I migliori cellulari del 2022 possono anche essere di seconda mano. Se hai dei dubbi, leggi la nostra guida all’acquisto. ti diamo tutte le informazioni per aiutarti a evitare spiacevoli sorprese quando acquisti il ​​tuo cellulare di seconda mano.

Perché acquistare un cellulare di seconda mano

Quando acquisti un cellulare di seconda mano, è normale che tu abbia dei dubbi. È sempre meglio acquistare un nuovo terminale? Quali sono i vantaggi di acquistarne uno di seconda mano? Rispondiamo a queste domande.

Risparmiare denaro

Circa tra il 20 e il 40% a seconda del modello. L’acquisto non altererà troppo il tuo budget.

Puoi permetterti un cellulare di fascia alta

Se non hai i 1.000€ che normalmente costano in media i telefoni di fascia alta, perché non regalarti un regalo e investire meno di 500€ per avere il telefono che hai sempre sognato?

Un cellulare di seconda mano non è sinonimo di scarsa qualità

A volte i terminali in vendita sono praticamente nuovi e servono pochissimo. Ovviamente, controlla bene le sue caratteristiche prima di prendere una decisione in merito.

È una procedura sicura

Finché utilizzi una piattaforma di pagamento sicura, come in qualsiasi altro acquisto, non dovresti avere alcun tipo di incidente durante la transazione. Dopo aver conosciuto i vantaggi, forse sarai incoraggiato ad acquisire un terminale in questo modo… Ma prima devi prendere in considerazione una serie di consigli.

Consigli per acquistare in sicurezza il tuo cellulare di seconda mano

I seguenti suggerimenti per l’acquisto di un cellulare di seconda mano contribuiranno a rendere il processo molto più sicuro. Ricorda che sono tutti essenziali.

Controllare tutte le parti del telefono cellulare

Se vai in un negozio fisico, di solito ti diranno che il telefono funziona perfettamente. Tuttavia, prendi delle cuffie e chiedi il caricabatterie del telefono. Verificare che entrambi i connettori funzionino correttamente. Prova a guardare qualche video, alza e abbassa il volume. Aprire il coperchio posteriore e verificare che la batteria non sia rigonfia e che le connessioni interne siano prive di residui di saldatura. Anche che la piastra interna non è stata alterata.

Chiedi informazioni sull’uso che ha avuto il terminale

È importante raccogliere informazioni sul modello che si intende acquistare. Conoscere l’anno di uscita sul mercato è fondamentale per avere un’idea approssimativa della sua età. La solita cosa è che un terminale dura circa due o tre anni.

Se è così vecchio, potrebbe non durare troppo a lungo. Tuttavia, alcune persone che ricevono un telefono in regalo non lo usano e finiscono per venderlo. In altre parole, ogni telefono ha una storia che devi scoprire per avere un’idea approssimativa di cosa comprerai.

Verifica che il cellulare di seconda mano sia formattato

Il cellulare che acquisti deve essere come appena uscito dalla fabbrica in termini di contenuto. Non è per niente conveniente acquistare un telefono con le applicazioni già installate, anche se sono quelle che andrete ad utilizzare, o con foto o video personali. Ricorda che ci sono sempre applicazioni in background che potrebbero spiare la tua attività, quindi è meglio formattare e selezionare l’opzione per ripristinare le impostazioni di fabbrica per una maggiore sicurezza.

Informati sulla garanzia offerta dal commercio

Ogni negozio deve offrire una garanzia di cambio che varia normalmente tra due settimane e tre mesi. Richiedi una prova d’acquisto o fattura per ciò che potrebbe accadere.

Richiedi il biglietto di acquisto o la bolletta telefonica originale

Dovresti sapere che se acquisti un telefono di seconda mano senza questo documento, potresti finire per commettere un crimine di ricezione. Evita di acquistare terminali rubati richiedendo lo scontrino di vendita originale.

Se acquisti online un cellulare di seconda mano

I siti Web che offrono telefoni cellulari di seconda mano sono abbastanza comuni. Troverai tutto, nel bene e nel male. Non devi dimenticare che la persona che si impegna per la legalità non ti darà alcun problema quando eseguirà le seguenti azioni.

  • Inviare foto e video del telefono in funzione.
  • Dare l’IMEI. Dovresti solo accedere a Stolen Phone Checker per sapere se si tratta di un terminale rubato o meno.
  • Stipula un contratto di vendita in cui siano inseriti tutti i tuoi dati personali.
  • Offrirti una sorta di garanzia in caso di guasto o malfunzionamento del terminale.

Se richiedi tutto quanto sopra al venditore e lui rifiuta, saprai che non è degno di fiducia. Se il telefono ti verrà inviato tramite corriere, è meglio indicare che desideri pagare un po’ di più per assicurare il contenuto. In questo modo eviterai che finiscano per incolpare il corriere per possibili danni al telefono quando arriva a casa tua.